!-- Global site tag (gtag.js) - Google Analytics -->

info@aipdmolise.com - 0874698277

C’è una casa per tutti

IL PROGETTO

C'è una casa per tutti

Il Progetto “C’è una casa per tutti” intende offrire, come obiettivo generale, opportunità  di inserimento lavorativo di persone con disabilità intellettiva, costruendo le condizioni pre-lavorative e supportandoli nell’acquisizione delle competenze necessarie a diventare lavoratori (identità lavorativa, comportamenti adeguati, diritti e doveri del lavoratore, ecc.).

L’Aipd ha concentrato i suoi sforzi nel promuovere l’autonomia delle Persone Down, dall’altra ha costruito negli anni un modello per il loro inserimento lavorativo, contribuendo ad abbattere stereotipi e pregiudizi e a favorire l’inclusione.

Una particolare occasione di inclusione è stata offerta dal Comune di Campobasso che, con un progetto realizzato dall’Assessorato all’Ambiente, ha commissionato al Centro diurno Casanostra  la realizzazione di bat-box, casette di legno adatte ad ospitare i pipistrelli, con la finalità di tutelare questi “preziosi alleati” dell’ambiente e a sdoganare la diffidenza e la paura delle persone nei confronti di questi animali.

I ragazzi di Casanostra, accogliendo con entusiasmo questa richiesta, subito dopo il periodo di lockdown imposto dall’emergenza sanitaria hanno ripreso le attività in presenza, dedicandosi proprio alla costruzione delle casette per i chirotteri.

Tutto ciò servirà a rafforzare competenze, quali:

  • Preparazione di un progetto attraverso schemi e disegni
  • Scelta del materiale e ordinazioni presso le falegnamerie per l’acquisto del materiale necessario: piccole attrezzature, vernici atossiche, materiale di ferramenta ecc.
  • Organizzazione della filiera produttiva presso la sede del Centro Diurno per l’assemblaggio dei singoli pezzi, la verniciatura, la predisposizione dei sistemi di ancoraggio, la decorazione finale e il packaging

Il lavoro, così organizzato, comporterà quindi lo sviluppo di chiare competenze:

  • ­creazione di un progetto condiviso e riproducibile attraverso le diverse fasi: analisi dell’esigenza, ipotesi delle soluzioni, scelta della soluzione migliore, progetto esecutivo del singolo pezzo, calcolo dei costi e dei materiali
  • Esecuzione di un compito, con visione del risultato finale (passaggio dalla teoria alla pratica)
  • capacità di lavorare in gruppo, rispettando il ruolo di ciascuno e con l’attenzione alle esigenze dell’altro e alla sicurezza del singolo e del gruppo stesso
  • risoluzione di problemi gestionali e di problematiche interpersonali.

PROGETTI CORRELATI